Proteggi il tuo negozio con il sistema nebbiogeno

Il nebbiogeno è un tipo di sistema di sicurezza che può essere usato in negozi, uffici e abitazioni private.
Si tratta di una tecnologia che sta prendendo piede soprattutto negli esercizi commerciali e la sua presenza spesso, come a Padova, viene auspicata e promossa anche dalle Associazioni di commercianti.
Già nel 2015 ci sono stati incontri aperti ai commercianti promossi dall'Ascom, volti ad incoraggiare e a promuovere azioni di prevenzione e tutela contro la criminalità, sfruttando le nuove tecnologie, come i nebbiogeni.
Dal momento che i furti nei retail sono un problema difficile da eliminare (solo nel 2016 il costo delle differenze inventariali in Italia ha superato i 2 miliardi di euro), la ricerca ha permesso di realizzare questi sistemi in grado di produrre, in pochi secondi, una fitta nebbia che impedisce al ladro di agire indisturbato.

Il futuro della sicurezza è il nebbiogeno

Tra i produttori di sistemi nebbiogeni, segnaliamo Aura Sicurezza che, con la linea EOS propone un nebbiogeno piccolo, elegante e molto discreto.
Nonostante le sue dimensioni ridotte (mediamente 30cm x 50cm) può proteggere aree che vanno da 80 a 400m² con una nebbia innocua per cose, persone e animali. Composta da acqua e glicole alimentare, non lascia residui e può essere usata anche in presenza di alimenti o apparecchi elettronici. A tal proposito, un istituto terzo ha condotto delle analisi proprio sulla nebbia dei prodotti Aura decretando l'assenza di residui e tossicità.
Il marchio Aura, che ha prodotto un video esplicativo del funzionamento del nebbiogeno in un locale commerciale, sottolinea come "Con la nebbia proteggiamo ciò che conta di più e lo nascondiamo agli occhi dei ladri, sventando sempre ogni furto."

Sistema nebbiogeno EOS di Aura Sicurezza, in azioneSistema nebbiogeno EOS di Aura Sicurezza, in azione

Se tra le misure di sicurezza più utilizzate per proteggere i negozi sono molto comuni i sistemi anti-taccheggio, la videosorveglianza e le guardie non armate, il nebbiogeno la fa da padrone nel proteggere quel tipo di negozi dove, potenzialmente, in dieci minuti si può portare via tutto. Per esempio, ha prodotto risultati eccellenti in negozi di telefonia, tabacchi, ottica, gioielli, vini... quel tipo di esercizio commerciale che propone in vendita oggetti di alto valore e di piccole-medie dimensioni.

Installazione e gestione dei nebbiogeni

Fin'ora la richiesta di installazioni di impianti nebbiogeni non ha avuto il giusto incremento che meriterebbe, anche se è in netto aumento. Probabilmente è vittima di pregiudizi e di paure dei negozianti che, non conoscendo a fondo il sistema, temono che la nebbia sia pericolosa e possa rovinare oggetti o ambienti con i suoi residui. Ma è altrettanto possibile che si pensi al nebbiogeno come ad un elemento visivamente bruttino e difficile da gestire.

Dal punto di vista estetico, può essere sicuramente un oggetto discreto e dalle linee essenziali. Il nebbiogeno EOS di Aura viene proposto in bianco con finiture metalliche ma, vantaggio non trascurabile, può essere personalizzato con finiture diverse scelte dal cliente (effetto argento, pelle, carbone) e con pellicole in PVC custom.

Finiture particolari per i nebbiogeni EOS di Aura SicurezzaFiniture particolari per i nebbiogeni EOS di Aura Sicurezza

Per quanto riguarda la gestione del sistema, non è complicata: se ne può prevedere l'attivazione per 5 o 10 secondi, contando sulla capacità del serbatoio che può arrivare fino a 5 minuti di attività continua.
La manutenzione prevede la sostituzione della carica quando è finita o scaduta (ti auguriamo questa seconda opzione...) e, per agevolare il corretto funzionamento, un microchip è in grado di segnalare lo stato del serbatoio, scongiurando la possibilità di ritrovarsi senza carica, proprio nel momento del bisogno.

Affidandosi a degli installatori esperti e certificati, come ci sentiamo di consigliare sempre, si avrà a disposizione un sistema di sicurezza in grado di veicolare, attraverso una caldaia con termostato, una nebbia certificata che non farà altro che spaventare i malintenzionati che, colti alla sprovvista, non riusciranno più a vedere niente e, impossibilitati a procedere nelle proprie azioni furtive, cercheranno la via più rapida per lasciare il locale saturo di vapore.
Un'accortezza importante, infatti, è quella di far posizionare il nebbiogeno in modo tale che la nebbia "sospinga" il ladro verso l'esterno e non lo intrappoli in una situazione senza via di fuga.

Interazione con altri sistemi di allarme

Il sistema nebbiogeno può essere installato facilmente anche a supporto di un sistema di sicurezza già in uso. Non richiede opere murarie invasive e, seguendo i consigli che regolano la manutenzione di batterie, serbatoio e sistema di antimanomissione, garantirà una protezione di alto livello.
Se affiancato ad un sistema di sicurezza con sensori, il nebbiogeno è utile nel coprire quella forbice di tempo compresa tra il momento in cui scatta l'antifurto e quello in cui intervengono le forze dell'ordine.
Può essere anche abbinato ad un sistema di videosorveglianza con pattuglie. In questo caso, la centrale operativa avvertirà i sorveglianti che possono intervenire rapidamente evitando al cliente un vis-à-vis con i ladri.

Il nebbiogeno ha dimostrato di essere in grado di sventare il 98% dei tentativi di furto, mettendo i ladri nella situazione di non poter nuocere ma solo scappare.
Agendo in maniera rapida, protegge anche dal pericolo di aggressioni evitando reazioni pericolose da parte dei malintenzionati. Nel caso in cui non riuscissero a fuggire rapidamente, rimarrebbero bloccati e disorientati, preda della nebbia che permarrà densa e fitta per molto tempo, fino a scomparire dopo circa 15/20 minuti.

Il costo di un buon sistema nebbiogeno dipende dalla capacità del serbatoio che, ovviamente, si sceglie in base alla dimensione del locale da proteggere. Mediamente è considerato un sistema non particolarmente costoso e ti invitiamo a prenderlo in considerazione per negozi, uffici, capannoni e abitazioni. In queste ultime può essere usato tranquillamente ma, parlando di sistemi di sicurezza, non è tra le prime opzioni che ci sentiamo di consigliare perché, nel caso in cui dovesse attivarsi di notte, rischierebbe di mettere in difficoltà anche gli abitanti della casa, oltre al ladro.

Come sempre, la cosa migliore è valutare caso per caso e affidarsi all'esperienza di installatori certificati, come i tecnici CMC. Ogni esercizio commerciale, come ogni famiglia, ha esigenze e abitudini diverse. I nostri esperti sapranno valutare la soluzione più adatta e saranno a tua disposizione per metterla in pratica. Contattaci per un appuntamento gratuito, senza impegno da parte tua.